Il Diario di Gelaterie Duomo

Gusti gelato: gli abbinamenti che non ti aspetti!

Entrando in gelateria, sarà capitato (quasi) a tutti di sentirsi spaesati di fronte a mille gusti invitanti e alla scelta dell’abbinamento giusto. 

Fermo restando che “De gustibus non est disputandum” e che ogni scelta è assolutamente rispettabile, ti sei mai chiesto quali sono i migliori abbinamenti dei gusti di gelato e perché alcuni, se accoppiati, stanno così bene?

Sapevi che esiste un metodo, chiamato food pairing, che identifica attraverso l’analisi dei profili aromatici presenti nel cibo, gli accostamenti migliori per un risultato più equilibrato e armonioso al palato e vale anche per i gusti di gelato? 

Un piccolo esempio: un matrimonio di sapori collaudato è quello tra l’intenso gusto del cioccolato fondente con la fresca dolcezza delle fragole. Ma sapevi che il cioccolato bianco rappresenta un abbinamento migliore per le fragole perché ha note più intense di latticino? E che il sapore della nocciola esalta questo frutto come nemmeno il cioccolato sa fare?

Ovviamente si tratta di indicazioni generali in quanto il gelato artigianale risulta semplicemente squisito sempre e comunque, e l’unica vera regola è: l’importante è che piaccia! 

Ma se sei curioso di scoprire qualche nuovo insolito abbinamento continua a leggere!

  1. IL CIOCCOLATO STA BENE CON TUTTO?;
  2. LA FRUTTA VA CON…;
  3. CAFFÈ E FRUTTA… SECCA: UN MATRIMONIO D’AMORE!
1. IL CIOCCOLATO STA BENE CON TUTTO?

Parlare di abbinamenti con il gelato al cioccolato apre un mondo dato che la stessa tipologia di gusto apre un’infinità di varianti: gelato al cioccolato fondente, gelato gianduia, gelato al cioccolato bianco o al latte.

Ma una cosa è certa: il gusto cioccolato, un po’ come il fiordilatte, è uno dei quei gusti che possiamo definire un “passepartout” poiché si sposa bene con tantissimi gusti, dalle creme alla frutta.  

Il cioccolato fondente è perfetto abbinato a gusti dal sentore liquoroso come il nostro Malaga Antica, ma anche con sapori salati come ad esempio il gelato alle arachidi o al caramello salato.

Abbinato con i gelati “bianchi”, come vaniglia, mandorla e cocco è… letteralmente divino!

Avete letto bene, il cioccolato fondente va a nozze con il gusto cocco, rappresentando un’unione perfetta in cui la dolcezza e il gusto tropicale del cocco smorza il sapore intenso del cioccolato. 

E cosa dire dello sposalizio tra cioccolato e mandorla? Il segreto di questo matrimonio, che gli amanti del celebre Toblerone sicuramente conosceranno, ha che fare con la compatibilità dei due ingredienti: il procedimento di produzione del cioccolato sviluppa nelle fave del cacao una gamma vastissima di note di frutta secca e, allo stesso modo, la mandorla viene intensificata dalla tostatura, il che le permette di tener testa alle forze del cioccolato! Noi vi consigliamo di provare anche l’abbinamento con il nostro gusto Ovetto: il risultato vi farà leccare i baffi!  

Un altro abbinamento che sicuramente non andrà in bianco e che vi consigliamo di provare, per quanto possa sembrare improbabile, è: gelato al cioccolato fondente e ricotta. Una vera e propria delizia per il palato soprattutto se la ricotta è fresca come quella che utilizziamo nelle nostre gelaterie per i nostri gusti Cassata siciliana e Transumanza: la ricotta, grazie al basso contenuto di grassi e al gusto leggero che non coprirà mai nessun sapore, si abbina benissimo al cioccolato fondente, più denso e dal sapore forte e corposo, rendendolo più morbido e delicato! 

Per rimanere in tema di coppie felici, un altro abbinamento vincente è: gelato al pistacchio e cioccolato fondente; infatti, proprio come succede spesso anche nelle coppie, i sapori più interessanti spesso nascono dai contrasti: le note salate del pistacchio sono in grado di intensificare non solo la dolcezza del cioccolato al latte, ma anche il sentore vanigliato del cioccolato bianco.

…E a proposito di cioccolato bianco: sapevate che è un grande amico dei frutti a bacca rossa

I lamponi, per esempio, naturalmente aciduli, sono un ottimo accostamento con il sapore del cioccolato bianco che ne va ad enfatizzare il sapore dei frutti invece di soffocarli.

Come abbiamo già accennato, anche il gusto fragola unito al gusto cioccolato bianco rappresenta un abbinamento incredibile, persino migliore rispetto all’abbinamento con cioccolato al latte e fondente, poiché la fragola presenta note più intense di latticino e le sue naturali qualità vengono esaltate da panna, yogurt e creme più burrose. 

Un altro abbinamento da provare è quello tra gusto cioccolato e amarena. L’amarena, infatti, ha un sapore deciso e ricercato che viene ben smorzato dall’amarezza del cioccolato fondente. Ma se si vuole aggiungere una nota di leggerezza e delicatezza, l’abbinamento con il cioccolato al latte o il cioccolato bianco è squisito!

Dulcis in fundo, un abbinamento particolare che vi consigliamo assolutamente di provare è Cioccolato bianco e Zafferano: Il sapore del cioccolato bianco va ad esaltare con le sue note di vaniglia il raffinato sapore dello zafferano

Il nostro gusto Sapori Aquilani, ad esempio, realizzato con torrone bianco alle mandorle e Zafferano dell’Aquila DOP, quando incontra il gusto deciso del cioccolato crea una sinfonia di piaceri davvero unici al palato… Provare per credere!

2. LA FRUTTA VA CON…

Se i gusti sono realizzati con ingredienti freschi e genuini, e i sapori sono naturalmente forti, allora possono sposarsi bene anche due diverse tipologie di frutta insieme. Nelle nostre Gelaterie Duomo – Il Paradiso del gelato, ad esempio, la presenza di frutta fresca va dal 40% al 70% dell’intero gelato a seconda del tipo di frutto, per cui scegliendo due gusti alla frutta, da noi, non si rischia che il sapore di uno sovrasti il sapore dell’altro. 

Alcuni abbinamenti sono ormai dei cult intramontabili, come per esempio quello del gelato alla fragola con il limone, un mix di sapori freschi ed estivi, o come fragola e cocco, che regala al palato  un’esperienza di sapori fresca ed esotica.

Ma, se ancora non lo avete assaggiato, uno dei migliori abbinamenti è: lime e mango. Entrambi i gusti hanno sapori intensi, quasi violenti, ma le note del lime vengono ben bilanciate dalle note fiorite che condivide con il mango. Il limone, invece, meno intenso del lime, con note più dolci di rosa e frutta, non riesce ad innalzare il mango a simili altezze. 

A chi ama i sapori tropicali, e cerca un’alternativa a fragola e cocco, consigliamo l’abbinamento di quest’ultimo con il mango; un abbinamento che funziona proprio perché una parte importante del sapore del mango deriva dal lattone, che sussurra cocco in fondo al palato!

 

Per chi desidera invece volare tra i sapori orientali e moreschi ecco l’abbinamento giusto: arancia e zafferano

Dell’abbinamento fragole e cioccolato, soprattutto bianco, ne abbiamo già parlato ma se volete davvero far esaltare tutto il sapore delle fragole ecco l’abbinamento giusto: fragola e nocciola! Il sapore delle nocciole tostate infatti è intenso ma senza essere coprente; Sapevi, inoltre, che nocciole e fragole condividono l’amore per il caramello

La banana, invece, si sposa a meraviglia con il gusto vaniglia: entrambi i gusti, infatti, hanno note speziate e floreali e l’acidità quasi agrumata della banana è perfettamente mitigata dalla dolcezza cremosa della vaniglia. 

Ma una cosa che forse non sai è che la banana ha anche una notevole affinità con i sapori tostati come caffè, frutta secca e cioccolato, e con quelli speziati come rum. Infatti il caffè contiene aldeidi che gli conferiscono note floreali con accenni di spezie come i chiodi di garofano presenti anche nella banana. Questi due sapori, quindi, si armonizzano in modo assolutamente piacevole, andando a creare un gioco di note amare e acidule che lottano contro il desiderio di tramutarsi in un sapore stucchevolmente dolce. 

Ma non solo… Sapevi che lo chef Giorgio Locatelli accosta il tiramisù con un gelato alla banana e liquirizia? Ebbene si, la liquirizia infatti ha note speziate e salate che si uniscono bene alla banana. Incredibile vero? Parola di Masterchef!

3. CAFFÈ E FRUTTA... SECCA: UN MATRIMONIO D'AMORE!

Che il caffè si sposa a meraviglia con tutte le creme è cosa risaputa e certa. Un esempio che conferma questa indicazione è l’abbinamento con il fiordilatte e la panna per ricreare al palato tutto il gusto dell’affogato che è sempre una scelta vincente per gli appassionati di quel gusto!

Ma anche l’incontro tra caffè e frutta secca è un abbinamento particolarmente ben riuscito, sia per quanto riguarda le preparazioni dolci che quelle salate.

Il sapore tostato del caffè è uno dei più complessi in assoluto e tra le sue caratteristiche maggiormente apprezzate si annoverano proprio le note di frutta secca, in particolare di noci e di mandorle. Ma non solo… armonizza perfettamente anche con i fichi, un abbinamento inconsueto ma favolosamente azzeccato! 

Se sei curioso, provalo in abbinamento con il nostro gusto Noci e Fichi caramellati!

Il caffè inoltre può avere note di ribes nero, semi di coriandolo, chiodi di garofano, vaniglia, cioccolato e noce, per cui si sposa perfettamente con i sapori delicati del cocco, della vaniglia, ma anche con il gusto intenso del cioccolato e della stracciatella

Ma se amate questo gusto e volete un consiglio per andare sempre sul sicuro ricordatevi questo MANTRA: caffè e nocciola, caffè e nocciola, caffè e nocciola…

E tu conoscevi già questi abbinamenti?  Se sei curioso di provare nuove combinazioni di gusto uniche e squisite, ti aspettiamo nelle nostre Gelaterie Duomo – Il Paradiso del gelato!

Ti potrebbe interessare..

L’ATTE dell’Aquila – Il Gusto Autentico del Latte che fa la Differenza

Dimenticate il solito latte: preparatevi a vivere un’esplosione di gusto con il nostro L’ATTE – Il latte dell’Aquila!
Noi di Gelaterie Duomo la qualità la prendiamo sul serio, e non solo per il gelato! Per questo abbiamo creato un latte perfetto per chi ama prodotti veri e genuini: un tripudio di freschezza e gusto che vi conquisterà fin dal primo sorso! Per scoprire perché è così speciale continuate a leggere!

Leggi Tutto »
Secured By miniOrange